Seguici anche su:
Seguici Annche su:
Telefono  Tel: 0863-979586 - Protocollo/Fax 0863-979526
  E-mail Ordinaria: info@comune.civitella-roveto.aq.it
  E-mail Pec: info@pec.comune.civitella-roveto.aq.it

RESOCONTO ALLA CITTADINANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30.04.2022

Comunicato 30 aprile 2022
Ultimo Aggiornamento 11/05/2022
RESOCONTO ALLA CITTADINANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30.04.2022

RESOCONTO ALLA CITTADINANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30.04.2022
[Approvazione PEF e tariffe Tari. Individuazione dello schema regolatorio applicabile dal 2023].
​Come obbligo periodico di tutti i Comuni, con il Consiglio Comunale di oggi, abbiamo deliberato, nei termini di legge (30.04.2022), il Piano Economico Finanziario (PEF), inerente al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani, così come prescritto dall’Autorità di regolazione ARERA.

La ratio del PEF è di avere piena contezza di tutti i costi inerenti alla gestione del servizio, con riferimento sia all’azienda esterna che lo svolge (porta a porta, automezzi isole ecologiche, differenziazione ecc.), sia agli oneri sostenuti direttamente dal Comune (servizi al pubblico, manutenzione discariche…) e di individuare il totale delle entrate attese con la bollettazione, in modo che queste coprano di regola il 100% dei costi, in conformità al principio europeo “chi inquina paga”.
Questo dato complessivo viene poi distribuito, secondo parametri e coefficienti dettati a livello ministeriale attraverso lo strumento di calcolo deliberato dall’Autorità (un file excel denominato MTR-2), per ottenere la bollettazione a carico dei singoli contribuenti, suddivisi:
nelle due “macro-categorie” delle utenze domestiche (famiglie, abitazioni tenute a disposizione…) e non domestiche (attività, negozi, ecc.); poi, all’interno di tali categorie, in:
[X] utenze domestiche con “1 occupante”, “2 occupanti” ecc. fino al massimo di “6 o occupanti e oltre”
e
[X] utenze non domestiche “negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria…”, “uffici, agenzie, studi professionali”, “distributori, campeggi”, “alberghi con ristorante” e “senza ristorante”, “edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze”, “attività industriali” e “artigianali” ecc., per un numero totale che, nel comune di Civitella Roveto, è di 21 categorie.

Dalla suddivisione così operata emerge che, sulla base del volume dei rifiuti, la copertura dei costi pro quota va ripartita nella misura del 78,00% per le utenze domestiche e del 22,00% per le utenze non domestiche.

La procedura portata a compimento con la presente delibera, ha consentito a questa amministrazione la regolare compilazione del modulo MTR-2 e l’elaborazione della connessa relazione d’accompagnamento, con tutti gli elementi per approvare un VALIDO PIANO finanziario della gestione dei rifiuti urbani nel territorio comunale, con il positivo parere del nuovo revisore dei conti.

Per quanto riguarda lo specifico atto deliberativo in esame, la novità sostanziale è che da quest’anno la base per l’elaborazione del PEF (ripristinato regolarmente da quest’anno), non è più annuale, bensì pluriennale (quadriennale con verifica biennale).
Con un solo provvedimento, oggi il Consiglio Comunale ha deliberato non solo il Piano finanziario, ma anche:
[X] le tariffe, che sono accluse in allegato D alla proposta, in modo che l’Ente potrà avviare immediatamente l’attività di invio delle bollette;
[X] i termini per il versamento, che può avvenire in due rate: la prima entro il 30 giugno (nello stesso termine, volendo, si può pagare in unica soluzione) e la seconda entro il 30 settembre: in ogni caso, con modulo F24, che non implica aggravi per spese postali;
[X] infine, lo schema di standard qualitativi ai quali i Comuni e i Gestori della raccolta rifiuti dovranno adeguarsi obbligatoriamente a partire dal 1 gennaio 2023. Anche questo obbligo è fissato da ARERA con una delibera del gennaio 2022 (delib. n. 15/2022/R/rif del 18 gennaio 2022).
Abbiamo adottiamo lo standard “base”, cioè il livello I dei quattro previsti nella delibera di ARERA, e che corrisponde ad un livello qualitativo che SEGEN a oggi senza dubbio garantisce.
Buona giornata

Condividi su: iconcina Facebook iconcina Twitter

Sei il visitatore N.: 29759

Powered by ICT Global Service srl